Presentazione Plesso L. Luciani

  • n.20 aule/sezioni
  • aule informatica
  • aula multimediale
  • aula di musica
  • aula per disabili
  • ampia area esterna
  • biblioteca
  • centro ascolto
  • laboratorio di scienze
  • laboratorio manipolatorio
  • palestra

 

La scuola è intitolata a LUIGI LUCIANI

Luigi Luciani

Medico e filosofo
Senatore del Regno d'Italia
data di nascita: 23 Novembre 1840, Ascoli Piceno
dara di morte: 23 Giugno 1919, Roma

Nato in una famiglia di intellettuali (lo zio materno era il patriota Candido Augusto Vecchi), si iscrisse alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell'Università di Bologna nel 1862, dopo aver partecipato attivamente ai movimenti politici per l'unità d'Italia. Si laureò nel 1868 a Bologna dopo aver frequentato per un biennio l'Università di Napoli, dove si era trasferito per motivi di salute. Dopo la laurea si dedicò a un’ attività di ricerca presso il laboratorio di fisiologia.

I suoi primi interessi scientifici lo spinsero a recarsi a Lipsia, dove nel biennio 1872-1873 fu allievo del grande fisiologo Carl Ludwig. Tornato a Bologna, nel 1875 divenne professore di patologia medica generale all'Università degli Studi di Parma, e nel 1880 ottenne la cattedra di fisiologia all'Università di Siena, nel 1882 all'Università di Firenze, e infine nel 1893 all'Università "La Sapienza" di Roma, di cui divenne rettore.

L'ambito delle sue ricerche fu molto vasto: oltre alla funzione cardiovascolare, il sistema nervoso autonomo, la funzione splenica, la patogenesi della febbre e dell'edema, la nutrizione e il digiuno.

 

Nel 1904 venne nominato senatore del Regno d'Italia.